Fascicolo: un secondo posto non basta

6 settembre 2021 – Trasferta amara per Beppe Fascicolo e Nicola Neri che nella prova di Imola del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, disputata nel fine settimana, ottengono un secondo posto e un ritiro. L’equipaggio a bordo della BMW M4 GT4 del team Ceccato Racing sale sul podio nella classe GT4 Am di Gara 1 mentre, mentre è costretto al ritiro in Gara 2 a causa di un problema tecnico.

“Poteva essere un weekend bellissimo, invece è stato molto sfortunato – sentenzia Beppe Fascicolo -. E’ andato tutto storto. Durante il mio stint in Gara 1, sono entrato in anticipo in pit lane e abbiamo subito una penalità di 1 secondo e mezzo, che, purtroppo, è costata la vittoria”.

Nella corsa, Fascicolo ha un ottimo passo e, dopo essere scattato dalla seconda posizione, riesce a conquistare la testa e a prendere un vantaggio di oltre 20 secondi sul primo degli inseguitori. A quattro giri dal termine, però, una vettura s’insabbia ed è costretta ad entrare la Satety Car, azzerando tutto il vantaggio guadagnato da Fascicolo. Poco dopo, con la sicurezza della pista ripristinata, un’altra vettura si ferma in un punto pericoloso e la prova termina in regime di Full Course Yellow, con tutti i piloti ravvicinati. Fascicolo taglia per primo il traguardo nella sua classe, ma viene retrocesso al secondo posto per effetto della penalità.

“In Gara 2 stavamo lottando per vincere la gara – prosegue Fascicolo – avevamo un ottimo ritmo, migliore dagli avversari, ma a cinque minuti dal cambio pilota, sono stato costretto a rientrare ai box e quindi a ritirarci a causa di un problema tecnico. Un vero peccato. Rientriamo da Imola con molta amarezza, in quanto diventa ormai impossibile vincere il titolo. Puntavamo a recuperare anche perché eravamo consapevoli del nostro potenziale che abbiamo dimostrato anche in questo weekend. La sfortuna ci ha frenato. Affronteremo l’ultimo round del Mugello cercando di dare il massimo, come sempre. La matematica non ci ha ancora condannati e il secondo posto è ancora alla nostra portata. Ci proveremo”.

L’ultimo round della serie Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo è in programma al Mugello dall’8 al 10 ottobre.

Latest news
IN EVIDENZA