Secondo posto per Fascicolo a Pergusa

17 maggio 2022 – Secondo posto di classe Pro-Am per Beppe Fascicolo nella prova inaugurale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance che si è disputata sul circuito siciliano di Pergusa. Il pilota veneto, insieme a Stefano Comandini e Alfred Nilsson, ha debuttato nella nuova stagione con la nuova BMW M4 GT3 del team BMW Italia-Ceccato Racing.

“Il weekend è stato impegnativo come mi aspettavo che fosse – ha commentato Fascicolo – ma sono contento della prestazione e di come ho continuato a migliorare in ogni sessione. Serve tempo per poter prendere confidenza con questa nuova vettura, più potente e prestazionale, anche se sono consapevole che gli avversari non staranno ad aspettarci”.

Grazie al crono di 4’48.608 il trio Comandini-Fascicolo-Nilsson ha ottenuto il quarto miglior tempo in qualifica che ha permesso di partire in gara dalla seconda fila. Durante il primo stint, Fascicolo è stato penalizzato da un tamponamento subito nelle prime battute. Il contatto con l’avversario ha provocato la foratura di uno pneumatico, costringendo il pilota al rientro ai box per la riparazione.

“Purtroppo – ha continuato Fascicolo – sono rimasto fermo a lungo e ho perso due giri che non sono più riuscito a recuperare, nonostante i tentativi miei e dei miei compagni. Siamo stati molto veloci, ma il gap da recuperare era troppo ampio. Nonostante tutto siamo riusciti a chiudere in seconda posizione della classe Pro Am, alle spalle dei vincitori Cola-Moulin, raddrizzando un fine settimana che poteva diventare complicato. Il nostro obiettivo resta la vittoria della graduatoria finale e penso che abbiamo tutte le carte in regola per poter puntare al successo”.

Il prossimo appuntamento del campionato Endurance è in programma dal 14 al 17 luglio al Mugello.

Latest news
IN EVIDENZA