Al Mugello Fascicolo agguanta la vetta

19 luglio 2022 – Secondo posto e vetta della classifica. La piazza d’onore rimediata al Mugello nel secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance proietta Beppe Fascicolo e i suoi compagni in vetta alla graduatoria riservata alla classe GT3 Pro Am. Il pilota veneto, insieme ad Alfred Nilsson e Stefano Comandini con la BMW M4 GT3 del team BMW Italia-Ceccato Racing, ha chiuso la due ore sul circuito toscano con un brillante risultato che rilancia l’equipaggio in campionato.

“E’ stato un weekend intenso – commenta Fascicolo – iniziato in salita. Le condizioni climatiche, con il grande caldo, non mi hanno certo aiutato e non sono riuscito a trovare il giusto feeling. Non ho dato il massimo come avrei voluto. Inoltre, nel secondo turno delle qualifiche non siamo riusciti a ottenere un riscontro cronometrato a causa dell’interruzione anticipata della sessione e questo ci ha fatto partire dall’ultima casella in griglia. In gara Alfred ha spinto al massimo ed è riuscito a recuperare tante posizioni. Durante il mio stint, ho mantenuto un buon ritmo e poi Stefano ha concluso l’opera, andando a tagliare il traguardo al secondo posto. Chiaramente il nostro obiettivo era la vittoria, ma la situazione e i 15 secondi di penalità al pit stop per il risultato di Pergusa ci hanno limitato. Comunque, non vogliamo mollare e proseguiremo con questa grinta. Vogliamo lottare per il titolo”.

Come detto, il trio Fascicolo-Nilsson-Comandini si trova ora al comando della classifica Pro Am con 30 punti, seguito da Cola-Moulin distanziati di sole 3 lunghezze.

Il Campionato osserverà un lungo periodo di pausa per poi tornare in pista il 18 settembre a Vallelunga per il terzo e penultimo round della stagione.

Latest news
IN EVIDENZA