Mahindra: pole e podio per Luca Di Grassi in Messico

Ariccia (Roma), 15 gennaio 2023 – Incomincia nel migliore dei modi la stagione 2023 nel Campionato Mondiale FIA Formula E per Mahindra.

Le tante novità introdotte, nuova vettura di tipo Gen3, nuovo pilota di vertice, nuovo team principal, hanno portato nuova linfa in casa Mahindra e questo inizio è di buon auspicio per il resto dell’anno.

Dopo i test di Valencia a fine novembre, la squadra si è presentata al primo E-Prix della stagione sul circuito permanente di Città del Messico, dedicato ai fratelli Rodriguez, con buone aspettative ma anche tante incognite: una tra le tante, quella di imparare a sfruttare al meglio i nuovi pneumatici in raffronto alla maggiore potenza a disposizione.

Le prove libere e la qualifica hanno visto Oliver Rowland un po’ in difficoltà nel trovare il giusto assetto per la sua monoposto Mahindra M9 Electro. Lucas Di Grassi invece si è installato attorno alla decima posizione nelle prove libere,  per poi ottenere il terzo tempo in qualifica e guadagnarsi l’accesso alla Duel Stage che assegna la pole-position, mettendo in confronto diretto i primi otto qualificati. Di Grassi ha saputo sfruttare al meglio questa chance vincendo il confronto e ottenendo la pole-position, in assoluto la 40a per lui e la 9a per Mahindra.

In gara il pilota brasiliano di origine italiana, ha mantenuto prima posizione per una decina di giri, anche con l’ingresso della safety car. Poi ha lottato per il podio per tutto il resto della corsa e alla fine la sua caparbietà è stata ricompensata. Il compagno di scuderia Oliver Rowland è riuscito a rimontare nove posizioni concludendo al 13° posto.

Grande soddisfazione per il nuovo team principal di Mahindra Racing, Frederic Bertrand, che inizia nel migliore dei modi la sua nuova avventura in Formula E.

In classifica generale Di Grassi si trova ora in seconda posizione, mentre Mahindra è terza in quella Costruttori.

Mahindra è uno dei marchi fondatori del Campionato FIA Formula E, presente fin dalla prima edizione nel 2014. Il suo palmares nella categoria comprende 5 vittorie, 23 podi, 9 pole-position e il 3° posto nelle classifiche Costruttori e Piloti come miglior risultato finale.

I prossimi 27 e 28 gennaio si svolgerà il doppio E-Prix a Diriyah, in Arabia Saudita.

Latest news
IN EVIDENZA