ŠKODA Kamiq: caratteristiche e vantaggi

La maggiore diffusione dei SUV ha portato alla nascita di alcune divisioni all’interno di questo segmento. Oggi si possono acquistare modelli caratterizzati da dimensioni più contenute, mantenendo intatto il comfort all’interno dell’abitacolo. Queste auto prendono il nome di city SUV, e un ottimo esempio è Kamiq, tra le nuove proposte di ŠKODA.

La lunghezza ridotta rispetto ai classici SUV permette di muoversi senza difficoltà all’interno delle grandi città. Nelle metropoli il traffico può essere un vero problema, così come la ricerca del parcheggio. Dimensioni più compatte possono rivelarsi un vantaggio degno di nota.

Nelle prossime righe troverete tutto ciò che c’è da sapere su ŠKODA Kamiq. Non dimenticate di prenotare un test drive in concessionaria, grazie al quale potrete provare in prima persona tutti i pregi di questo modello.

Gli allestimenti disponibili

ŠKODA è disponibile in quattro differenti allestimenti. Le configurazioni disponibili sono: Ambition, Style, Monte Carlo e Scoutline. Ogni allestimento è dotato di specifici accessori e strumenti in dotazione.

Un elemento da tenere in forte considerazione al momento della scelta è il motore. La potenza è variabile: si va dal motore meno potente, con un valore di 95 CV, a quello più performante, che arriva a 150 CV di potenza. Tutti i motori sono stati progettati per garantire un’ottima efficienza, così da ridurre i consumi e le emissioni. I motori possono essere a benzina o a metano.

Utilizzare il configuratore

Esplorando il sito web ufficiale di ŠKODA possiamo trovare un configuratore, una piattaforma che ci consente di analizzare con cura tutte le caratteristiche dei singoli allestimenti disponibili per Kamiq. La personalizzazione della vettura può andare davvero a fondo. Possiamo scegliere che tipo di motore desideriamo avere a bordo, e aggiungere ulteriori optional e accessori, a seconda di quelle che sono le nostre esigenze.

Il configuratore permette anche di confrontare tra di loro i vari allestimenti. Grazie a questa soluzione possiamo capire in maniera immediata quali sono le differenze e quale allestimento fa al caso nostro.

Una volta terminata la configurazione il sistema può rilasciare un preventivo, con un prezzo realistico e affidabile. Con il preventivo possiamo farci un’idea di quella che può essere la spesa per l’acquisto di Kamiq. Il valore definitivo che possono proporci in concessionaria potrebbe essere differente, come nel caso in cui siano presenti eventuali offerte o promozioni.

Assistenza alla guida e smart technology

La tecnologia è ormai parte integrante della nostra mobilità. Per questo ŠKODA ha inserito a bordo di Kamiq numerosi sistemi di assistenza alla guida, in grado di supportarci in diversi modi mentre siamo al volante. Il Lane Assist e il Front Assist sono un buon esempio: questi software usano in tempo reale i sensori posizionati all’interno della vettura, e ci aiutano a ridurre il rischio di incidenti. L’Adaptive Cruise Control può rivelarsi molto utile durante i nostri viaggi, ed è stato abbinato ad un avanzato sensore in grado di capire quando l’automobilista è troppo stanco. In questi casi l’auto stessa ci avvisa che è il caso di riposare, per la nostra e l’altrui sicurezza.

Per quanto riguarda invece l’infotainment abbiamo a disposizione sia la connettività Bluetooth che la possibilità di registrare una eSIM per permettere all’auto di connettersi a internet senza il bisogno di collegarsi al nostro smartphone. In più possiamo generare una rete internet di tipo Wi-Fi all’interno dell’abitacolo, per permettere a tutti di navigare nel web mentre siamo in movimento.

Latest news
IN EVIDENZA