Noleggio e leasing: quale scegliere?

Oggi chi vuole cambiare la propria automobile ha a disposizione alcune formule molto innovative, differenti sia rispetto all’acquisto con saldo alla consegna, sia all’acquisto con finanziamento e successiva rateizzazione. Visitando le concessionarie si possono conoscere tutti i dettagli di opzioni come il noleggio lungo termine privati, o anche come il leasing auto.

Queste proposte sono spesso considerate molto simili tra di loro, ma hanno alcune differenze da tenere in forte considerazione. Solo analizzando i dettagli è possibile fare la scelta più consona a quelle che sono le proprie esigenze.

Continuate a leggere se volete conoscere tutti i vantaggi e le caratteristiche sia del noleggio a lungo termine che del leasing.

Noleggio auto a lungo termine: di cosa si tratta?

Come suggerisce il nome si tratta a tutti gli effetti di un noleggio, simile a quello a breve termine che siamo abituati a effettuare in molte occasioni, come quando ad esempio si è in vacanza all’estero.

La differenza principale rispetto al solito noleggio è nella durata. Un noleggio auto a lungo termine può avere una durata di diversi anni, durante i quali la proprietà del veicolo rimane all’azienda che si occupa di gestire il servizio, mentre il privato ha il diritto di usare la macchina come preferisce.

Nella fase iniziale si determina che tipo di auto si vuole ottenere, quanto si vuole far durare il noleggio e anche i costi, che si dividono tra l’anticipo iniziale e il canone da versare mensilmente. Uno dei principali vantaggi di questa formula è il gran numero di servizi già compresi, e che non richiedono nessun costo aggiuntivo. Sarà l’azienda proprietaria a occuparsi del bollo auto, dell’assicurazione RCA e anche della manutenzione ordinaria, oltre che di altri servizi. L’automobilista non dovrà preoccuparsi di nulla, se non di continuare a rifornire la vettura di carburante.

Un grande pregio del noleggio a lungo termine è la sua versatilità. Nel corso del tempo le nostre esigenze potrebbero cambiare. Potremmo cambiare lavoro, o la famiglia potrebbe allargarsi, portandoci a preferire altri tipi di auto. In questi casi è possibile contattare chi fornisce il noleggio e rimodulare l’accordo, cambiando rapidamente l’automobile.

Quando l’accordo arriva alla sua naturale conclusione non è possibile riscattare il veicolo, ma potremo organizzarci per iniziare un nuovo contratto di noleggio a lungo termine. Per questo è la formula ideale per chi vuole cambiare spesso la propria automobile.

Leasing: di cosa si tratta?

Il leasing può essere visto come un vero e proprio compromesso tra il noleggio a lungo termine e il classico acquisto con rateizzazione. Anche in questo caso si decide inizialmente che veicolo si vuole ottenere, quanto durerà il leasing e il costo delle rate mensili, a cui si potrebbe aggiungere un anticipo iniziale.

Durante questo periodo di tempo la proprietà dell’automobile non viene trasferita, e resta all’azienda iniziale. Solo quando il leasing arriva alla conclusione si potrà scegliere se ridare l’auto indietro, come avviene con il noleggio, o se riscattarla, a fronte di una maxi-rata finale.

Per questo motivo il leasing è considerato una proposta molto versatile, che permette di decidere solo dopo diverso tempo se effettivamente è il caso di acquistare la vettura, o se invece è meglio cambiare e avere a disposizione una nuova auto. Molto può dipendere dal livello di usura del veicolo e dai chilometri percorsi negli ultimi anni.

Nell’accordo di leasing possono essere compresi diversi servizi. Riceveremo in concessionaria tutte le informazioni a riguardo.

Latest news
IN EVIDENZA