2ºGP Città di Lodi  – Club Regazzoni: pit-stop solidale in San Bernardo a Lodi

Semaforo verde e bandiera abbassata per la partenza ufficiale della stagione 2023 del Club Clay Regazzoni, con immediato pit-stop all’oratorio di San Bernardo dove domenica 30 aprile è stata allestita la 27a mostra di primavera di auto sportive, la seconda organizzata presso l’oratorio San Bernardo di Lodi. Infatti come ogni anno anche nel 2023 il mese di aprile segna la partenza degli eventi del Club Clay Regazzoni. Purtroppo quest’anno è stato affrontato con un po’ di tristezza, dato che nei giorni scorsi è scomparso il vice-presidente Luciano Codazzi, sempre disposto a dare il proprio contributo fin dal 1996. A lui è stato tributato un doveroso ricordo.

Domenica 30 aprile, i visitatori si sono trovati un oratorio trasformato in un paddock, con vetture sia da strada sia da competizione. Fiore all’occhiello la Minardi M193, assieme a tante Ferrari, Maserati, Porsche, Alfa Romeo e altre autovetture tra le quali una “multiadattata”, mezzo predisposto per poter conseguire la patente di guida dai portatori di handicap; è stato possibile esporre quest’ultimo mezzo grazie a Claudio Tombolini, presidente dell’Associazione Disabili Bergamaschi. Molto ammirati anche i quadri dell’artista Alberto Pepp, che ripropongono temi e campioni che hanno fatto la storia dell’automobilismo internazionale. Splendidi quelli su Jim Clark, Tazio Nuvolari, Enzo Ferrari, la Porsche a Le Mans e l’immancabile Clay Regazzoni.

Non ha mancato di attirare un buon numero di appassionati anche il simulatore configurato sul circuito di Monza, per sentirsi un vero pilota di F1. Alcune auto hanno accolto come passeggeri diversi spettatori, per alcuni giri “turistici” nei dintorni, in cambio di un contributo alla raccolta 2023 a favore della ricerca sulla paraplegia. A conti fatti si è trattato di giornata largamente positiva, che ha permesso al Club di raccogliere 5.495 euro che vanno ad incrementare gli altri fondi raccolti nell’annno corrente. Come di consueto saranno devoluti durante l’evento-cerimonia di fine di novembre, alla presenza di ex-campioni dell’automobilismo.

Latest news
IN EVIDENZA