A Monza round casalingo per Rovera nel Mondiale Endurance

Riparte dalla 6 Ore di Monza, suo circuito di casa, il Mondiale Endurance 2023 di Alessio Rovera. Il quinto round iridato è particolarmente sentito dal pilota ufficiale della Ferrari e da tutto il team Richard Mille AF Corse, che oltre al 28enne varesino sulla Ferrari 488 GTE numero 83 schiera in equipaggio anche la giovane francese Lilou Wadoux e l’argentino Luís Pérez Companc. Sullo sfondo c’è l’obiettivo di prendersi delle rivincite dopo una 24 Ore di Le Mans non particolarmente fortunata (improvviso diluvio mentre Wadoux era appena entrata in pista con pneumatici da asciutto) e ripartire dalle certezze e dalla solidità messe in mostra in classe GTE Am sia a Portimao (secondi) sia alla 6 Ore di Spa, sede a fine aprile del primo successo stagionale del trio nel FIA World Endurance Championship. Una vittoria che comunque in qualche modo da regolamento “peserà” sulla tappa di Monza in quanto Rovera e compagni partiranno con 15 chili di zavorra in più sulla vettura. Purtroppo lo “zero” rimediato a Le Mans pesa invece enormemente sulla classifica generale della categoria, dove l’equipaggio di Richard Mille AF Corse è sceso al quinto posto, dal quale può in ogni caso rincorrere almeno il podio mondiale.

Sulla pista di casa e dopo quanto accaduto a Le Mans – dichiara Rovera – non possiamo che farci trovare motivati e concentrati al meglio per provare a risalire e puntare al massimo risultato, anche se poi, onestamente, anche con i BoP che cambiano è sempre più difficile fare previsioni. Noi ci stiamo preparando bene, siamo tornati al simulatore e visto che ormai la rincorsa al titolo è compromessa ragioniamo gara per gara con l’obiettivo di far bene. Poi vedremo che cosa succede in pista e tireremo le somme a fine stagione”.

Nella entrylist della 6 Ore di Monza in tutto sono 36 le vetture al via, delle quali 12 GTE. Venerdì il weekend si apre con due turni di prove libere alle 11.30 e alle 16.40.Sabato Fp3 alle 10.45 e qualifiche dalle 14.40. Domenica 9 luglio la gara scatta alle 12.30 e sarà trasmessa in diretta televisiva integrale sui canali Eurosport 2 e Sky Sport Action (Sky 205).

FIA World Endurance Championship: 17 marzo 1000 Miglia di Sebring; 16 aprile 6 Ore di Portimao; 29 aprile 6 Ore di Spa; 10-11 giugno 24 Ore di Le Mans; 9 luglio 6 Ore di Monza; 10 settembre 6 Ore del Fuji; 4 novembre 8 Ore del Bahrain.

GT World Challenge Endurance Cup: 23 aprile 3 Ore di Monza; 4 giugno 1000 km di Le Castellet; 1-2 luglio 24 Ore di Spa; 30 luglio 3 Ore del Nurburgring; 1° ottobre 3 Ore di Barcellona.

Latest news
IN EVIDENZA