Il Club Veicoli Storici Piacenza alla scoperta di Vigoleno

17 luglio 2023 – Ritrovo in piazza a Gossolengo e partenza alle 9,30 per un viaggio che ha toccato Castell’Arquato, Vigoleno e Vernasca, con sosta per il pranzo al ristorante hotel Turista. Proprio a Vigoleno la tappa principale e visita al castello. Questo il programma studiato dal Club Veicoli Storici Piacenza per domenica 16 luglio in occasione della terza edizione del Circuito dei Castelli.

Cultura, valorizzazione del territorio, scoperta dei tesori che Piacenza e la sua provincia hanno da offrire, questa è la passione per i motori classici, queste sono le iniziative del CVSP.

Oltre cinquanta i partecipanti, oltre trenta le vetture presenti: tra queste, vere e proprie rarità. Una Ferrari 308 GTB 4 degli anni ’80 affianca una MG degli anni ‘60, una Panda Sisley prodotta in edizione limitata e oggi quasi introvabile. Per non parlare di una Maserati 3200 GT che fa bella mostra di sé accanto a un altro gioiello, una Fiat X19 carrozzata Bertone, e poi una splendente Jaguar degli anni ’60. Insomma, ce n’era per rifarsi abbondantemente gli occhi.

Non pensavamo di avere auto così preziose oggi – commentano i membri del club – hanno partecipato molte vetture cabrio, complice la temperatura e il bel tempo, ma soprattutto molte rarità. Siamo soddisfatti, ringraziamo tutti i presenti, ma anche tutte le istituzioni e gli enti che ci hanno permesso di organizzare questa bellissima giornata”.

A dare il via all’accensione dei motori è stato il sindaco di Gossolengo, Andrea Balestrieri. Il primo cittadino, con tanto di fascia istituzionale, ha voluto ringraziare il CVSP per la bella iniziativa che ha impreziosito la piazza del paese. Foto di gruppo, briefing e poi via, chiave nel quadro e partenza verso i colli piacentini. Alla partenza anche Valentina Stragliati, consigliere regionale della Lega che ha partecipato all’iniziativa del Club insieme al marito con una Lotus Elise del 1996.

Noi veniamo da fuori, e se ci perdiamo?”, chiede una signora. “Questo mi fa capire che non conosce Vigoleno: oggi scoprirà qualcosa di unico”, risponde un altro partecipante. Già, questo è il bello del CVSP: appassionati che incontrano altri appassionati per condividere il proprio amore per i motori di una volta, facendo del bene al territorio e promuovendo le bellezze piacentine.

Archiviata la terza edizione del Circuito dei Castelli, il Club piacentino va in vacanza per ritrovarsi il 24 settembre per il Motus Vivendi, in occasione della giornata mondiale dei veicoli d’epoca.

Latest news
IN EVIDENZA