GIMS Qatar: brand globali e numerose anteprime per un’imperdibile prima edizione a Doha

25 luglio 2023 – Qatar Tourism e il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (GIMS) sono lieti di accogliere 30 marchi automobilistici che operano su scala globale, alla prima edizione di  GIMS Qatar, che si terrà a Doha dal 5 al 14 ottobre 2023.

La forte adesione da parte degli espositori premia la scelta di offrire un concept innovativo da parte di GIMS, il primo nel suo genere, che sta definendo nuovi standard per i saloni automobilistici transcontinentali e naturalmente integra le strategie di marketing dei principali  costruttori automobilistici  e dei loro fornitori.

Gli appassionati di auto che visiteranno  il Salone,  avranno l’opportunità di essere i primi a vedere 10 nuovi modelli assolutamente rivoluzionari e innovativi, che saranno svelati dai 30 brand presenti. Oltre ad una struttura pluripremiata ed architettonicamente all’avanguardia come il Doha Exhibition and Convention Center (DECC), altre quattro aree importanti offriranno un’esperienza diversa e immersiva,  coinvolgente per visitatori e ospiti. GIMS inizierà ora il processo di assegnazione degli spazi agli espositori, una volta chiuse le iscrizioni. Le 30 marche partecipanti saranno svelate sui canali social nelle prossime settimane.

Il Qatar vanta una solida e crescente esperienza nell’ospitare grandi eventi e conferenze. All’inizio di quest’anno, a marzo,  ha ospitato il 9° Annual Destination Wedding Planners Congress, il più grande evento B2B al mondo nel settore delle destinazioni per matrimoni.  Inoltre a febbraio il DECC, proprio il luogo  in cui si svolgerà GIMS Qatar, ha ospitato il Doha Jewellery and Watches Exhibition, l’unico evento B2B e B2C del suo genere nella regione mediorientale, che ha visto la partecipazione di oltre 500 marchi locali, regionali ed internazionali.

Berthold Trenkel, Chief Operating Officer di Qatar Tourism, ha dichiarato: “Con la sua ampia selezione di hotel d’eccellenza, escursioni emozionanti e scenari suggestivi ed  accattivanti, il Qatar è la location ideale per inaugurare il primo GIMS che si svolgerà fuori dal suo paese d’origine.  Il Qatar ha mantenuto uno slancio incredibile dalla conclusione della Coppa del Mondo  FIFA™ lo scorso anno, accogliendo un numero record di visitatori e mantenendo il suo patrimonio sportivo attraverso molteplici eventi globali, che hanno avuto luogo nella prima metà dell’anno. Ci stiamo preparando per un entusiasmante calendario di attività nei prossimi mesi e siamo certi che il Qatar sia sulla buona strada per diventare la destinazione turistica nell’area mediorientale più ambita e con la crescita più rapida entro il 2030”.

Sandro Mesquita, CEO del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, ha dichiarato: “Cresce l’entusiasmo per questa prima edizione del Salone in Qatar, a Doha, ora che mancano solo pochi mesi all’inaugurazione. Siamo sulla buona strada per rendere questo evento il nuovo riferimento di alto livello per il Medio Oriente, colmando la distanza che separa le grandi industrie automobilistiche del mondo orientale ed occidentale. Qatar Tourism, noi di GIMS e i nostri partner, siamo tutti estremamente soddisfatti dell’eccezionale supporto ricevuto dai principali marchi automobilistici globali. Questo fatto è per noi indicativo dell’alto grado di fiducia e lealtà che hanno nei confronti del modello GIMS. Uno dei nostri espositori ha partecipato a tutte le edizioni del Salone di Ginevra dal 1924 ed è altrettanto entusiasta di unirsi a noi a Doha”.

A partire dall’esclusiva cerimonia di apertura con cena di gala il 5 ottobre, GIMS Qatar accoglierà i Media di tutto il mondo il 6 ottobre, prima di aprire al pubblico dal 7 al 14 ottobre. L’evento è stato organizzato in concomitanza con il FORMULA 1 ® QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX 2023, che si disputerà sempre a   Doha dal 6 all’8 ottobre. Il programma completo degli eventi di GIMS Qatar sarà svelato a breve. Le attività includeranno un forum sul futuro del design automobilistico, che avrà luogo presso il Museo Nazionale del Qatar. Sono previste anche esperienze in fuoristrada nel Sealine Desert e sessioni di prove in pista nel Circuito Internazionale di Lusail, con la possibilità di visitare una collezione privata di auto classiche di grande interesse storico.

Il Qatar ospita  e continuerà ad ospitare, alcuni degli eventi sportivi di più alto profilo al mondo, come la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022™ e il FORMULA 1 ® QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX 2023. Grazie a strutture all’avanguardia, ad un vettore nazionale ed un aeroporto pluripremiati, a reti di trasporto pubblico senza soluzione di continuità, a politiche di visti turistici aperti e ad una posizione centrale strategica, il Qatar si sta rapidamente affermando come la location preferita per importanti eventi globali.

GIMS Ginevra 2024 – Auto. Futuro. Adesso

Guardando al 2024, sono aperte ufficialmente le icrizioni per esporre in occasione del prossimo Salone di Ginevra. Dal 26 febbraio al 3 marzo 2024, i visitatori saranno testimoni della storia, dal momento che l’evento celebrerà l’importante ricorrenza del 100° Anniversario quale salone internazionale dal 1924. Anche se la mostra rifletterà sul suo passato, l’attenzione è fortemente rivolta al panorama della mobilità in continua evoluzione. Per questo il Salone ha scelto lo slogan ”Auto.Futuro.Adesso” per affermare il ruolo del GIMS come sostenitore dell’innovazione automobilistica. I rappresentanti dei Media sono invitati al GIMS il 26 febbraio per un’anteprima esclusiva del Salone, mentre il VIP Day avrà luogo il 27 febbraio. Le porte apriranno al pubblico dal 28 febbraio al 3 marzo.

Tutti avranno l’opportunità di sperimentare una serie di spazi tematici, che andranno ad evidenziare l’eccellenza dello sviluppo tecnologico e fornirano una visione inedita e approfondita, dell’industria automobilistica del futuro, in modo interattivo ed immersivo.  Sandro Mesquita ha aggiunto che: “Ginevra è un’opportunità privilegiata, in questo anniversario speciale, per evidenziare dove si sta dirigendo l’industria nel prossimo secolo. Ginevra sarà una piattaforma per mostrare l’eccezionale lavoro di ricerca e sviluppo che le aziende di tutto il mondo stanno intraprendendo. Molte delle quali hanno come propria mission, quella di rendere il settore automobilistico il più pulito ed efficiente possibile. Con l’apertura delle iscrizioni, non vediamo l’ora di lavorare con i potenziali espositori del Salone di febbraio già sin d’ora”. 

Latest news
IN EVIDENZA