Parte il Tour d’Excellence con destinazione Doha: un viaggio pionieristico con due veicoli elettrici per trasmettere i valori del Salone di Ginevra

A poco più di un mese dalla cerimonia di apertura della prima edizione di GIMS Qatar, il prossimo 5 ottobre, gli ultimi preparativi sono in dirittura finale. Il Salone automobilistico presenterà oltre 30 espositori che sveleranno non meno di 10 novità in anteprima assoluta.

“Siamo estremamente soddisfatti dell’accoglienza riservata dagli espositori a questo evento automobilistico di nuova generazione. Il loro attaccamento al nostro marchio e la fiducia dei nostri partner qatarioti hanno permesso al Salone Internazionale di Ginevra di porre nuove basi nell’ideazione di questa tipologia di evento”, afferma Alexandre de Senarclens, Presidente del Comitato Permanente del Salone Internazionale dell’Automobile  di Ginevra.

L’elenco completo degli espositori a GIMS Qatar è disponibile online, al seguente link:

Eccellenza, innovazione e spirito pionieristico

Al fine di collegare simbolicamente le due città che ospitano il Salone Internazionale dell’Automobile, Ginevra e Doha,  GIMS presenta l’iniziativa Tour d’Excellence. Dichiara Sandro Mesquita, CEO di GIMS: “Eccellenza, innovazione e spirito pionieristico, sono elementi caratteristici del nostro DNA nonchè valori fondamentali del Salone Internazionale di Ginevra. L’idea del Tour d’Excellence è quella di simboleggiare il passaggio di questi valori tra le due città, mettendo in risalto i recenti progressi realizzati dell’industria automobilistica nella mobilità elettrica”.

Nel dettaglio, due equipaggi a bordo di due Volkswagen ID.Buzz in livrea GIMS, sono partiti oggi da Ginevra per arrivare a Doha  il 30 settembre. Il percorso è lungo circa 6.500 km e i due mezzi attraverseranno 12 paesi e 2 mari, dimostrando quanto di meglio possono esprimere le capacità tecnologiche dei veicoli elettrici. I due ID.Buzz non avranno a supporto nessun altro mezzo d’assistenza. I veicoli protagonisti di questa avventura sono condotti da due personaggi fuori dal comune. Lo svizzero Frank M. Rinderknecht, CEO di Rinspeed AG, è una figura emblematica dell’industria automobilistica, sempre alla ricerca di nuove soluzioni tecniche e di design, fedele espositore al GIMS Ginevra da più di quarant’anni. Rainer Zietlow, tedesco, proprietario di Challenge4.de, detiene invece 6 Guniness dei Primati e altri record mondiali per aver affrontato viaggi su lunga distanza in situazioni estreme o inconsuete. La loro esperienza e la loro passione per le sfide, ne fanno i migliori candidati possibili per portare a termine con successo questa straordinaria impresa. A questo proposito ha dichiarato Frank  Rinderknecht: “Rainer ed io abbiamo accettato con piacere la sfida di affrontare questo viaggio eccezionale e unico al mondo. In Europa l’infrastruttura di ricarica è già sufficientemente sviluppata, mentre in Medio Oriente non ancora. L’attraversata della penisola araba per circa 2.500 km, richiede inventiva e flessibilità per poter fare il pieno di energia elettrica e completare il percorso”.

Un progetto di questo tipo non si potrebbe realizzare senza il supporto di un partner di primo piano: il gruppo tecnologico Harting, è uno dei principali fornitori di tecnologie e infrastutture di ricarica per la mobilità elettrica. “Favorire le prestazioni” è il motto dell’azienda familiare fondata nel 1945; oggi rispetta tutti gli standard di ricarica correnti e sviluppa tecnologie per i costruttori automobilistici e gli stessi sviluppatori di infrastrutture. In qualità di fornitore diretto del Gruppo Volkswagen, Harting è già da anni impegnato con competenza ed entusiasmo in progetti che ottimizzano le prestazioni dei veicoli elettrici e la loro autonomia.

Il Tour d’Excellence si propone anche di essere vettore dei valori ginevrini di ospitalità e apertura al mondo. Per questo motivo, Sophie Dubuis, Presidente di Ginevra Turismo, spiega che: “Siamo lieti di poter scoprire a breve  il GIMS a Doha, e di rafforzare i legami già stretti fare le due città. Allo stesso modo gli operatori turistici sono lieti di annoverare nuovamente GIMS Ginevra tra gli eventi importanti, il prossimo febbraio, per celebrare il 100° Anniversario del Salone Internazionale dell’Automobile”.

Un cubo nei colori del GIMS che simboleggia l’insieme di questi valori, si fermerà in ciascuna tappa del viaggio. Durante la cerimonia di apertura del GIMS Qatar il prossimo 5 ottobre, questo cubo permetterà di illuminare una scultura all’ingresso del Doha Exhibition and Congress Center, il “cuore” del Salone Automobilistico, come se fosse una fiamma olimpica”.

I Media e il pubblico potranno seguire lo svolgimento del Tour d’Excellence attraverso il sito internet del GIMS: www.genevamotorshow.com

Iniziano le attività di preparazione del GIMS Ginevra 2024

Con il mese di settembre iniziano i preparativi per l’organizzazione del prossimo Salone di Ginevra previsto dal 26 febbraio al 3 marzo 2024. Questa edizione è attesa con impazienza e assumerà un significato particolare, perchè celebrerà il 100° Anniversario dell’apertura del Salone Internazionale dell’Automobile. Lo staff diretto da Sandro Mesquita ha ideato un concept espositivo con una piattaforma di eventi ricca di contenuti, flessibile e moderna. In grado di accogliere sia i più grandi costruttori mondiali, che le piccole start-up, per consentire loro di proporre chiavi di lettura diverse del tema ”Auto. Futuro. Adesso”.

Grazie alla complementarietà dell’offerta tra GIMS Qatar – con particolare attenzione all’offerta di esperienze coinvolgenti e immersive – e GIMS Ginevra, più focalizzato sull’innovazione e l’avvenire della mobilità, il brand GIMS si posiziona come primaria organizzazione di riferimento del settore: principale scenario mondiale dell’automobile per il pubblico, ovvero rappresentante autorevole dei produttori per presentare le novità ai Media, nonchè indispensabile piattaforma d’incontro e confronto per gli operatori professionali.

A proposito del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (GIMS):

Il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, dal 1905 rappresenta  un trampolino di lancio per il futuro della mobilità. E’ ampiamente riconosciuto come il più importante Salone automobilistico in Europa, così come uno dei più prestigiosi e influenti a livello mondiale. Con il lancio del GIMS Qatar, il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra estende il suo marchio ed il suo raggio d’azione ad una nuova location, Doha. L’organizzatore e detentore dei diritti del GIMS, è la Fondazione Comitato Permanente del Salone Internazionale dell’Automobile con sede a Ginevra.

Latest news
IN EVIDENZA