Automazione sempre più flessibile e sostenibile nell’automotive. Le tecnologie Comau per la produzione dei SUV FIAT in Brasile

Comau ha progettato e implementato le sue soluzioni di automazione avanzata presso lo stabilimento automobilistico Stellantis di Betim – Minas Gerais nell’ambito di un progetto di riattrezzaggio completo per produrre sia Fiat Pulse, il primo modello SUV del marchio in Brasile, sia Fiat Fastback, il suo primo SUV Coupé e uno dei principali lanci di prodotto dell’azienda per il mercato locale. Nell’ambito del progetto completo, Comau ha potenziato una piattaforma di produzione esistente per fornire soluzioni di assemblaggio della carrozzeria ad alta velocità per la scocca principale, le fiancate della carrozzeria e le operazioni di messa in funzione in modo tale che i due SUV nettamente diversi possano essere prodotti sulla stessa linea.  



In particolare, Comau ha risposto alle esigenze del cliente facendo leva sul suo know-how tecnico in diversi ambiti ingegneristici per integrare 74 stazioni automatizzate e 10 stazioni manuali con sistemi di visione, applicazioni digitali e attrezzature pronte all’uso. La soluzione completa pone l’accento sulla precisione e sull’accuratezza della saldatura della sottoscocca e delle fiancate.  

Comau ha anche utilizzato la messa in servizio virtuale e la simulazione di processo per ottimizzare la progettazione e il riattrezzaggio delle complesse linee di saldatura, consentendo al team di testarne la funzionalità prima della messa in servizio in loco. In questo modo, il team è stato in grado di anticipare eventuali problemi nel sequenziamento dei robot e nella comunicazione tra robot e PLC. Nella creazione di una visione completa dell’impianto in un ambiente virtuale, gli ingegneri Comau e Stellantis sono stati in grado di identificare i punti di miglioramento, migliorare il monitoraggio dei processi e utilizzare al meglio le attrezzature dell’impianto preesistente, aspetti essenziali per un approccio efficace. 

Inoltre, questo progetto, in ottica 4.0, utilizza la tecnologia IO-Link per favorire il monitoraggio dell’alimentazione di acqua e aria compressa, elementi essenziali per la funzionalità della linea. Ciò consente al sistema di fornire analisi dei dati in tempo reale e di rilevare eventuali problemi in modo rapido e altamente efficace. Consente inoltre la configurazione e il monitoraggio da remoto. Analogamente, l’integrazione del software PLC per ottimizzare le attività di manutenzione e la possibilità di svolgere attività di backup dei robot tramite la rete aziendale contribuiscono ad aumentare l’affidabilità a lungo termine dell’intera linea. 

Considerando la sicurezza e la flessibilità come i due pilastri essenziali del progetto, la linea di produzione ad alta produttività è stata progettata per ridurre al minimo i processi di cambio utensile, riducendo i tempi di messa in servizio e gli interventi sulla linea con un conseguente impatto positivo sulla sostenibilità complessiva. Ciò consentirà al cliente di gestire facilmente le sue esigenze di produzione multimodello in modo più efficiente ed economicamente vantaggioso. 

“Oltre ad affrontare le sfide intrinseche dell’automazione, il team Comau è stato veloce nel proporre e integrare tecnologie chiave per soddisfare i nostri obiettivi di qualità e tempi di ciclo”, ha dichiarato Glauber Fullana, Vicepresidente della produzione di Stellantis South America. “Questo progetto, che fa parte della nostra strategia per l’Industria 4.0, ci ha fornito maggiore agilità flessibilità per produrre diverse versioni e altri modelli sulle stesse linee”. 

“Il successo nel lancio di questo complessoprogetto è la dimostrazione del forte impegno di Comau per l’eccellenza e l’innovazione tecnologica”, ha dichiarato Laerte Scarpitta, Leader Comau per le Americhe. “La nostra soluzione di produzione pronta all’uso consente a Stellantis di potenziare una piattaforma esistente per raggiungere pienamente in breve termine i suoi obiettivi di produttività, qualità e volume di mercato, il tutto garantendo la possibilità di un’espansione futura in base alle necessità”. 

Supportata da una solida gamma di competenze derivante da decenni di esperienza con il cliente, Comau ha sfruttato la sua presenza locale in Brasile e 50 anni di storia nell’ambito dell’automazione, della digitalizzazione e delle tecnologie intelligenti per soddisfare i requisiti sfidanti di questo progetto. Infatti, in qualità di leader a livello mondialenell’automazione, Comau ha portato le sue metodologie di produzione e la sua tecnologia all’avanguardia al servizio dell’industria brasiliana. 

Latest news
IN EVIDENZA