Grande successo di pubblico per la Giornata Nazionale del Veicolo d’epoca a Roveleto di Cadeo

25 settembre 2023 – Una giornata dedicata al motorismo d’epoca e non solo quella andata in scena domenica a Roveleto di Cadeo. Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca (CPAE) e Club Veicoli Storici Piacenza (CVSP) sono stati i sodalizi promotori di un evento che ha richiamato centinaia di appassionati in occasione della Giornata Nazionale del Veicolo d’epoca, istituita dall’Automotoclub Storico Italiano (ASI).

I presenti hanno potuto ammirare più di 150 mezzi che hanno spaziato da trattrici agricole, pullman, camion e auto fino ad arrivare alle moto. Presenti alcuni pezzi davvero degni di nota tra i quali il primo trattore Bubba mai costruito, una Lancia Stratos, la serie completa delle motociclette MAS, l’auto di Luciano Carcheri che ha partecipato alla Dakar Classic e la moto KTM di proprietà del borgonovese Valter Travaini utilizzata in gara dello stesso Carcheri.  

Al momento del taglio del nastro inaugurale erano presenti anche la senatrice Elena Murelli e il consigliere regionale Valentina Stragliati.

Grande attenzione ha richiamato poi l’esposizione dedicata al grande campione di motociclismo Tarquinio Provini, originario di Cadeo, al quale è stato dedicato un momento particolare nella Sala Consigliare del Comune con la partecipazione del figlio, della moglie e di tutti i familiari che ancora risiedono a Roveleto e condotto dal giornalista Paolo Conti. Attenzione anche alla mostra fotografica dedicata alla storia del Circuito automobilistico di Piacenza, inaugurato nel 1947, con gli scatti dello studio Croce nella collezione della famiglia Fioruzzi.

A conclusione della prima parte di giornata, proseguita poi per tutto il pomeriggio, 160 soci dei due Club hanno partecipato al pranzo di beneficenza organizzato dalla Pro Loco in favore della Casa di Iris.

“È la prima volta che i due club piacentini federati ASI CVSP e CPAE danno vita ad un raduno collegiale e spero vivamente che Roveleto sia la partenza di una collaborazione importante tra i due sodalizi dopo questo riuscito evento – così ha commentato Claudio Casali, presidente CPAE -. Un ringraziamento va anche alla amministrazione comunale e al suo sindaco per la grandissima disponibilità con cui ha accettato di accogliere questa manifestazione”.

“Devo esprimere la mia gratitudine al sindaco, all’amministrazione comunale e a tutti i partecipanti di questa bellissima manifestazione – ha aggiunto Giorgio Mazzocchi, presidente del Club Veicoli Storici Piacenza -. È stato il primo evento organizzato congiuntamente con il CPAE e speriamo sia il primo di una lunga serie”.

Tra le associazioni che hanno partecipato all’iniziativa anche G.T.A.M. Gruppo Trattori Antichi e Mestieri, Biscioni Piacenza, Circolo Italiano Camion Storici ‘Gino Tassi’, Piacenza Corse Autostoriche, Tracce di Storia, Moto Club d’Epoca Tarquinio Provini, Moto Club Piacenza ‘C. Cavaciuti’ e Club VVOMC. 

Latest news
IN EVIDENZA