Fascicolo: assegnazione del titolo rimandata a Imola

2 ottobre 2023 – Appuntamento con il titolo rimandato. Non sono bastati due secondi posti a Giuseppe Fascicolo per laurearsi campione tricolore nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint. Il risultato è maturato sul tracciato del Mugello nello scorso fine settimana insieme al compagno di squadra Massimo Ciglia, al volante della Lamborghini Huracan GT3 del team Imperiale Racing. Nella prima prova in Toscana, Fascicolo-Ciglia hanno rimediato un secondo posto, mentre nella seconda corsa erano riusciti a salire sul gradino più alto del podio della classe GT3 Am, ma nel dopo gara sono stati penalizzati di 10 secondi per il contatto con un’altra vettura, scivolando così dalla prima alla seconda posizione.

Verdetto per l’assegnazione del titolo rimandato dunque per l’assegnazione del titolo all’ultimo round del campionato che si disputerà sul tracciato di Imola dal 27 al 29 ottobre. Fascicolo e Ciglia restano comunque al comando della graduatoria della GT3 Am con 110 punti, 30 in più della prima coppia inseguitrice.

“Resta l’amarezza e la delusione per questa penalità che non condividiamo ma accettiamo – ha dichiarato Fascicolo al termine del fine settimana in pista – anche questo è motorsport. Noi siamo dell’idea di esserci comportati correttamente. Dobbiamo archiviare quanto accaduto e proiettarci al prossimo round dove avremo un’altra possibilità per chiudere il discorso del titolo. Siamo forti e competitivi: con Ciglia sono riuscito a costruire un ottimo feeling; alle nostre spalle abbiamo un team che ci supporta e che lavora al massimo e anche loro hanno il desiderio di vincere. La vittoria è solo rimandata”.

Latest news
IN EVIDENZA