Kimera EVO38, la gruppo B che tutti avrebbero voluto e che nasce quarant’anni dopo

La febbre dell’attesa sale. Da 37 a 38… E con lei sale anche l’asticella dell’ambizione di Kimera Automobili che punta sempre più in alto, con l’annuncio dell’arrivo di una nuova automobile che vuole compiere un viaggio metaforico, tornando indietro nel tempo e cambiando la storia, immaginando di creare una realtà parallela, una sorta di metaverso…

“What if ?” Cosa sarebbe successo se…? Questa è la domanda che si è posto Luca Betti, creatore e fondatore di Kimera Automobili, coinvolgendo nuovamente gli stessi “attori” della precedente rinascita di un’icona dell’automobilismo mondiale. Questa leggenda su quattro ruote è stata evoluta da Kimera fino a diventare la EVO37 che abbiamo conosciuto nel 2021 e che 37 fortunati collezionisti hanno velocemente portato al sold out. E con uno degli attori che hanno partecipato alla rinascita del mito, Miki Biasion, due volte Campione del Mondo Rally e Campione Europeo proprio sulla progenitrice della EVO37, Luca Betti e tutto il già collaudato e vincente team di tecnici e designer, ha lavorato in questi mesi al nuovo progetto EVO38.

La creatura che sta per vedere la luce è dunque quella gruppo B che tutti avrebbero voluto e che non nacque mai, la diretta discendente dell’ultima regina a due ruote motrice che, dopo aver conquistato il campionato del Mondo Rally 1983, lasciò la scena per dare spazio all’epoca, per motivi commerciali ad un modello che poi dominò la scena iridata per i successivi 10 anni.

All’epoca fu anche creata una prima vettura prototipale di quest’idea, la chiamavano “Mazinga” per via della sua forma da “robot dei fumetti”, un primo esperimento grezzo di evoluzione per cercare di trasformare quella vettura vincente e perfetta per equilibrio, bilanciamento e facilità di guda a cui mancava, semplicemente, la trazione integrale.

La Kimera EVO38 avrà forme ben lontane da quel prototipo grezzo ma riprenderà la filiosofia e lo spirito di un team leggendario che aveva portato l’eccellenza tecnica italiana nel mondo, che voleva, ancora una volta, superare i propri limiti e che, progressivamente, voleva, ancora una volta, migliorare la sua creatura.

Il 22 febbraio 2024 è dunque la data in cui Kimera Automobili, su tutti i suoi canali di comunicazione, svelerà al grande pubblico la EVO38 per poi finalmente esibirla in anteprima mondiale al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra, previsto dal 26 febbraio al 3 marzo 2024.

Qui la EVO38 sarà presentata in uno stand eccezionale, alla cospetto di tutti i modelli leggendari della dinastia del Team Martini Racing che l’hanno preceduta e della cui specie, questa vettura, rappresenta proprio l’Ultima Evoluzione.

Latest news
IN EVIDENZA