ASI con i miti a due ruote all’Old Time Show

L’Automotoclub Storico Italiano non manca all’appuntamento con Old Time Show (9-10 marzo), la fiera di Forlì organizzata da Romagna Fiere con il supporto del Club Romagnolo Auto Moto d’Epoca di Imola e dello Sport Club Il Velocifero di Rimini. ASI propone la mostra tematica intitolata “Aspettando ASI MotoShow 2024: storie di miti a due ruote”.

Una rassegna che vuole offrire una piccola anticipazione dei molteplici contenuti previsti alla 21^ edizione del grande evento ASI dedicato alla storia della moto e del motociclismo (in programma dal 3 al 5 maggio a Varano de’ Melegari) e all’ingresso di Old Time Show sarà possibile ammirare gli esemplari più significativi di ogni epoca e categoria: dai ciclomotori alle regine del motomondiale, dai popolari scooter alle rare “centenarie”, dalle icone del made in Italy alle rivoluzionarie giapponesi. Una passerella imperdibile per gli appassionati e per i giovani che si avvicinano al mondo “vintage”.

Saranno esposte, in particolare, una Velocette del 1922, una Indian Scout del 1923, una Gilera Gran Sport del 1931, una Benelli VLM del 1940, uno spettacolare sidecar da competizione LCR con motore Suzuki 1100 GSXR del 1986, gli scooter degli anni ’60 Moto Guzzi Galletto, Italjet Velocifero, Parilla Slughi, MotoBi Catria e l’immancabile Vespa Primavera; poi una bella rappresentanza di “cinquantini” degli anni ’70 come il Piaggio Ciao, il Cimatti Sport e l’All-Cars Victor e per finire un tris di Ducati Superbike: la Paso 750 del 1987, una 851 e una 900 SS del 1990.

Altre interessanti tematiche di questa 19^ edizione di Old Time Show saranno, per il settore automobilistico, “Le sportive youngtimer: le icone del domani” e, per quello motociclistico, “I giovani nell’epoca: dal ciclomotore, alla Vespa, fino alla pista”.

Il Club Alfa Romeo Duetto federato ASI ha scelto la città di Forlì per dare il via alla stagione 2024. Sabato 9 marzo verrà presentato in anteprima l’evento nazionale “100 miglia in Duetto”: un appuntamento per testimoniare l’unicità dello spider più longevo in assoluto e per trasmettere il livello di passione che il club è riuscito a sviluppare in oltre vent’anni di attività. Nello stand del Club farà il suo debutto la Duetto appena trasformata con i comandi per le persone diversamente abili, new entry del progetto “Classica & Accessibile” promosso da ASI Solidale.

La tematica del club Hermitage Veteran Engine di Cesena, anch’esso federato ASI, è dedicata alle auto e alle moto degli anni ‘90, veicoli alla soglia dei 30 anni che mantengono il loro fascino senza tempo fino a diventare veri oggetti di culto.

Sempre in ambito ASI, il Circolo Italiano Camion Storici espone alcuni dei mezzi di trasporto e da lavoro più caratteristici provenienti dalla propria collezione. La mission del Circolo è quella di dare nuova vita a questi infaticabili e significativi veicoli, con l’obiettivo di preservarli dalla demolizione per trasmetterne testimonianza alle future generazioni dopo aver contribuito alla rinascita dell’Italia nel dopoguerra e al boom economico degli anni ‘60.

Latest news
IN EVIDENZA