ASI MotoDay a Pesaro in omaggio alla Capitale della Cultura

L’ASI MotoDay è ormai una tradizione consolidata nel panorama degli eventi italiani dedicati alle moto storiche. È un evento diffuso in tutta Italia e promosso dall’Automotoclub Storico Italiano per dare il via alla nuova stagione on the road dei bikers. L’edizione 2024 ha un valore ancora più speciale perché rende omaggio a Pesaro Capitale Italiana della Cultura, rinnovando il valore storico e il profondo legame che il capoluogo marchigiano può vantare con il mondo dei motori e delle moto in particolare.

Pesaro torna quindi sulla ribalta del motorismo con due distinte iniziative. Sabato 6 aprile, alle 17.30, il Museo Officine Benelli ospita il convegno intitolato “Pesaro e il Motorismo Storico: esempio di un legame profondo col passato che diventa presente e futuro dei nostri territori”. Interverranno Marco Brusciotti, Presidente del Registro Storico Benelli, Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro, Alberto Scuro, Presidente ASI, Paolo Marchinelli, direttore Museo Officine Benelli, Franco Andreatini, giornalista, storico ed editore, gli ex piloti Paolo Campanelli, Enzo Lazzarini ed i referenti delle più importanti collezioni del territorio, come la Collezione ASI Morbidelli, la Collezione Battisti e il Legend Garage.

Il convegno si articola su interessanti tematiche storico-culturali, quali “Le case motociclistiche pesaresi: Molaroni, Benelli e MotoBi e il suoi piloti”, “Dorino Serafini, la leggenda di un asso pesarese”, “Le case motociclistiche sportive” e “I Musei e le collezioni moto di Pesaro Capitale della Cultura 2024”. Sarà un interessante e completo excursus dell’antica tradizione a due ruote ancora molto sentita in città.

Domenica 7 aprile, a partire dalle ore 10.00, nella centrale Piazza del Popolo sarà allestita un’imperdibile mostra su 100 anni di storia della moto composta da quasi 200 esemplari messi a disposizione dei collezionisti riuniti nei Club Federati ASI delle Marche e dell’Emilia-Romagna. La stessa piazza, inoltre, farà da straordinario palcoscenico per la diretta streaming dell’ASI MotoDay con i collegamenti “live” agli eventi organizzati in tutta Italia.

Con il MotoDay, manifestazione diffusa e condivisa, ASI mette in pratica i numerosi protocolli d’intesa siglati con enti e istituzioni quali, ad esempio, ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), ANCI, Città dei Motori e Stati Generali del Patrimonio Italiano.

Latest news
IN EVIDENZA